Eventi

22 ottobre 2016

Ore 17

Ingresso libero

Turismo

Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 11

Riccione, città del Motogiro d'Italia - Una mitica cavalcata... (1953-57)   ​

Presentazione del libro di Fosco Rocchetta

 

Riccione vanta una degna tradizione nel motociclismo, risalente agli anni Venti del  '900; inoltre, vi ha sempre fatto tappa dal 1953 al 1957, il Motogiro d’Italia, promosso dal quotidiano sportivo Stadio, grazie anche al prestigio del Motoclub riccionese "C. Berardi": Il Motogiro ha rappresentato una vera e propria epopea, un fatto agonistico e di costume unico, tale da suscitare un fenomenale entusiasmo popolare lungo le strade italiane.

 

Nomi come Tartarini, Venturi, Provini, Mendogni, Campanelli, Silvagni, Tassinari, Grassetti, Patrignani, Villa sono ancora impressi nella memoria degli appassionati ed il libro vuol rendere un dovuto omaggio ai tanti campioni del passato.

 

A questa  sfida "eroica", hanno partecipato anche i riccionesi Eros Conti, sempre presente in tutte le cinque edizioni della gara, Elio e Guido Imola.

 

Il volume, in buona parte fotografico, arricchito da un'intervista a Remo Venturi, primo assoluto nell'edizione 1957 e poi pilota vincente nei circuiti della "Mototemporada Romagnola", descrive quella mitica corsa, tramite i racconti d’autorevoli cronisti dell'epoca e foto di valenti autori, tra cui Epimaco Zangheri (Pico), stimato illustratore degli eventi  riccionesi.

 

Saranno presenti alcuni campioni di motociclismo del passato.

 

Introduce  Alessandro Formilli       -     Saluto dell’Amministrazione Comunale

 

Nota sull’autore: già direttore della Biblioteca e del Museo civico di Riccione, Fosco Rocchetta è autore di una ventina di libri e di oltre cento saggi su Riccione ed il suo territorio, dal mondo antico alla contemporaneità. Socio dell’Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale di Venezia (ISTIAEN), collabora a “La Piè”, rivista bimestrale d’illustrazione romagnola fondata nel 1920 da Aldo Spallicci, al periodico “E Rumagnol”, notiziario del MAR (Movimento per l’Autonomia della Romagna). Diversi suoi scritti, soprattutto di storia locale, sono apparsi nel mensile “la Piazza”, nella rivista “Famija Arciunesa”, e nelle pagine culturali del quotidiano “La Voce di Romagna”.

 

Informazioni: cell. 335 6800299

E mail

 

A cura: Fosco Rocchetta, Comune di Riccione

 

Scarica il comunicato stampa

 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)