In città

Riccione è nota come la Perla Verde dell’Adriatico, un gioiello che ogni anno viene scelto da migliaia di visitatori che arrivano in città per le vacanze, i congressi, lo sport, lo shopping o gli eventi proposti in ogni stagione.

 

Il cuore della città è Viale Ceccarini, la passeggiata che dalla stazione porta al mare, nota per essere un crocevia di mode e tendenze, grazie alle boutique e ai locali che vi si affacciano. Il Viale accompagna fino al bel lungomare pedonale, un luogo imperdibile, da vivere e godere sia di giorno che alla sera, a piedi o in bici, e alla vicina Villa Mussolini, una residenza in stile liberty dove il Duce e la sua famiglia trascorrevano le vacanze estive. I villini in stile liberty sono un’altra caratteristica di Riccione e, sempre in centro città, è possibile visitare Villa Franceschi, che ospita la Galleria d’arte moderna e contemporanea, e fare una pausa all’ombra nel parco di Villa Lodi Fè, altro edificio di pregio di quel periodo. Nei pressi di Viale Ceccarini, nell’omonimo Piazzale, si trova il Palazzo del Turismo, datato 1938, è la prima struttura sull'Adriatico pensata per la promozione turistica e l'intrattenimento. Oggi ospita l’ufficio informazioni turistiche, mostre e convegni.

 

A pochi passi da qui c’è un luogo molto amato dai riccionesi: il porto. Imprescindibile una passeggiata, un aperitivo al tramonto, una sosta in uno dei tanti ristoranti che propongono il pesce fresco dell’Adriatico o su una delle panchine che si affacciano sul mare.

 

Percorrendo tutto Viale Ceccarini a nord della ferrovia, si incontrano il teatro, lo Spazio Tondelli, e l’Arboreto Cicchetti, una vera e propria oasi verde, per poi arrivare a Riccione Paese, la vecchia borgata dove è piacevole passeggiare tra botteghe storiche, negozi originali e caffè; dove ha sede Il Centro Culturale della Pesa, che ospita la Biblioteca comunale, e il Museo del Territorio. Se si sale in collina, il luogo panoramico per eccellenza è il Castello degli Agolanti, costruito tra il 1324 e il 1343 dalla famiglia degli Agolanti, vassalli dei Malatesta, signori di Rimini.

Alcuni suggerimenti per scoprire la città...

A bordo del trenino

Un'alternativa alla passeggiata a piedi è offerta dal trenino bianco azzurro che, durante il periodo estivo, trasporta i turisti attraversando le vie principali della città, passando vicino ai luoghi di maggiore interesse.

Informazioni dettagliate su orari e percorsi sul sito web dedicato.

 

Visite guidate

Ogni estate un team di professionisti esperti del territorio propone visite guidate e tematiche alla scoperta della città. Informazioni sul sito web dedicato

 

Riccione dal mare

Uno sguardo insolito sulla città e sulla costa, a bordo delle motonavi Lady Christina e Queen Elizabeth

 

Riccione al cinema

Nel cuore di Riccione, nella struttura del Palazzo dei Congressi, si trova la multisala Giometti Cinepalace, con 6 sale tutte dotate di Dolby digital ex surround, Aria condizionata, poltrone ultracomode, parcheggio gratuito, sistema di sterilizzazione occhiali 3D.

Oltre alla programmazione ordinaria, il Cinepalace ospita anche rassegne ed eventi speciali, oltre a Riccione Cinema d’Autore, gli appuntamenti con il cinema d’essai organizzati dall’Istituzione Riccione per la Cultura.

I posti sono numerati ed è possibile effettuare la prenotazione sia telefonicamente che on line.

Riccione Cinepalace

Viale Virgilio, 19

Tel. 0541 605176

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft