11 luglio 2020 - 26 luglio 2020

Ore 21

Euro 6 (ridotto Euro 5 over 65 e under 12), abbonamento 5 film a scelta Euro 20 (valido per 2 ingressi al giorno)

Cultura, Turismo

Giardino della biblioteca, viale Lazio

Cinema in Giardino 2020

Prime visioni, grandi successi e tanti ospiti per la rassegna cinematografica all’aperto

Non si può dire che sia completamente estate senza il cinema all’aperto, un appuntamento che segna le serate calde della bella stagione, che trasforma in sale cinematografiche piazze, arene e giardini, una rassegna sempre molto attesa dal pubblico riccionese e dai turisti. 

 

Dall'11 luglio al 30 agosto torna il Cinema in giardino, ad allietare le serate del centro  storico. Nella cornice dell’arena all’aperto totalmente rinnovata, il tepore delle notti e il cielo punteggiato di stelle faranno da sfondo ad una programmazione molto ricca di proposte cinematografiche di alto livello, rivolte sia ai cinefili appassionati che alle famiglie e ai più piccoli. La visual identity della rassegna è stata curata, come già lo scorso anno, dall’illustratrice Francesca Ballarini, una scelta di continuità che sottende l’intento di esprimere con pochi tratti incisivi un’idea, un’emozione, una suggestione, la magia del cinema.

 

Il Cinema in giardino debutta con un grande evento. Sabato 11 luglio, a presentare il film in programma Mio fratello rincorre i dinosauri  il regista Stefano Cipani, vincitore del David Giovani 2020, la casting director Anna Pennella e l'attore Lorenzo Sisto.

 

Sabato 18 luglio, ospite dell'arena il regista Aurelio Grimaldi, in occasione del film Il delitto Mattarella.

 

LA PROGRAMMAZIONE DEL MESE DI LUGLIO

 

Ingresso: spettacolo unico Euro 6 (ridotto Euro 5 over 65 e under 12), abbonamento 5 film a scelta Euro 20 (valido per 2 ingressi al giorno).

 

Informazioni: Servizio Cultura Comune di Riccione tel. 0541 426035, ufficio IAT tel. 0541 426050

 

Pagina Facebook Cinema in giardino

 

Sito web Giometti Cinema


A cura: Giometti Cinema e Comune di Riccione

 

Scarica la locandina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2022 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft