31 marzo 2022 - 01 giugno 2022

Sport, Cultura, Turismo

Sotto il Sole di Riccione 2022 

Nuova campagna di comunicazione ed eventi nazionali nella città giardino, ad Aprile e Maggio

Sotto il sole di Riccione la primavera sboccia in una miriade di fiori colorati, seguendo il ritmo e le vibrazioni della natura: la città cambia volto con le suggestioni floreali dalle tinte brillanti che spiccano su manifesti, totem e ledwall, dove il sole della campagna di comunicazione che illumina il progetto grafico realizzato dallo Studio Luca Sarti brilla a tal punto da assumere tutte le meravigliose tonalità dell’arcobaleno, la forma circolare si fonde e si confonde con geometrie floreali, tinte dai colori vivaci che richiamano in chiave astratta il mondo naturale. All’immagine suggerita della bella stagione riecheggia quella più vera, fatta anche di profumi, che trionfa nel nuovo city dressing e sboccia in fioriere multicolori tra viale Ceccarini, viale Dante e piazzale Ceccarini, negli alberi alternati a palme e ulivi, illuminati per trasformare la città in un grande giardino, pronta a salutare e ad accogliere con gioia tutti, turisti e residenti, nella veste migliore, a partire dal 9 aprile.

 

La campagna di comunicazione Sotto il sole di Riccione 2022 si schiude con un palinsesto eventi ricco e variegato a interpretare la narrazione di una città turistica d’eccellenza che apre il suo sipario sotto l’egida della forza dirompente della natura primaverile, dove le scenografie e gli allestimenti faranno da cornice a un evento prestigioso, il G20 spiagge 2022, a Riccione il 5 e 6 Aprile con la quarta edizione del summit che raggruppa le località balneari più importanti d’Italia. Alessandro D’Avenia sarà invece il protagonista del terzo appuntamento della rassegna La Riccionese – Conversazioni e Contemplazioni, curata dal poeta e scrittore Davide Rondoni, il 2 Aprile. Lo scrittore e insegnante terrà uno spettacolo dal titolo L’appello: a che serve la scuola? in cui verrà focalizzata l’attenzione sulle generazioni future.

Il 14 Aprile arriva l’attesissima mostra Icons di Steve McCurry, a Villa Mussolini, con inaugurazione il 13 Aprile e apertura al pubblico fino al 18 Settembre. Noto in tutto il mondo per immagini di alto valore artistico e documentaristico che combinano al meglio l’arte del reportage, della fotografia di viaggio e dell’indagine, McCurry è una delle voci più autorevoli della fotografia contemporanea.

Tra Pasqua e il 25 Aprile, nella settimana più attesa della primavera, Riccione punta tutto sulla danza con due spettacoli originali che escono dai canonici confini teatrali e chiamano a raccolta l’intera comunità cittadina.

Nel giorno di Pasqua, domenica 17 Aprile, piazzale Roma e viale Ceccarini si trasformano in un vero e proprio teatro dei sogni con Gli alberi a primavera scrivono poesie, uno show dalle atmosfere oniriche. Lo spettacolo, a cura di Festi Group con la direzione artistica di Monica Maimone, è un inno al fluire della vita e all’alternarsi delle stagioni in una coreografia di danzatrici e magiche sfere che volteggiano in cielo.

Il 24 e il 25 Aprile torna invece a rivivere lo Spazio Tondelli, teatro in cui è in corso un importante intervento di ristrutturazione, con Eden, installazione site specific di uno dei più importanti coreografi italiani, Michele Di Stefano, Leone d’argento per la danza 2014 e Premio Ubu 2019.

Nello spazio del cantiere va in scena la rappresentazione tra due persone. Da una parte il performer e dall’altra un singolo spettatore, in una danza di 5 minuti proposta a turni nell’arco delle due giornate.

Domenica 22 Maggio si passa al primo grande spettacolo musicale della stagione. Una vera e propria sinfonia eseguita dal vivo in un teatro naturale a cielo aperto. Al tramonto, sulla spiaggia antistante piazzale Roma, l’Orchestra Sinfonica Gioacchino Rossini di Pesaro diretta dal maestro Daniele Rossi e Dj Ralf eseguiranno un concerto dove i generi diversi si incontrano e si fondono, con un repertorio contaminato da musica elettronica e classica.

 

Informazioni:

Ufficio IAT - tel. 0541 426050

 

Il Comunicato Stampa ufficiale

 

A cura: Comune di Riccione, progetto grafico Studio Luca Sarti 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Contattaci

iat@comune.riccione.rn.it

0541 426050

 

Wifi a Riccione

 

Iscrizione gratuita alla newsletter eventi (La newsletter contiene gli eventi turistici del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per l'invio della newsletter, come richiesto dall'utente, quindi non sarà ceduto o segnalato ad altri soggetti).

Cookie policy e privacy policy

Copyright © 2022 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft