10 novembre 2018

Ore 17

Cultura, Turismo

Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 11

Max Springher raffinato violinista e direttore d'orchestra riccionese. Presentazione del libro

Fosco Rocchetta presenta il suo libro al Palazzo del Turismo.

Sabato 10 novembre, Fosco Rocchetta presenta al pubblico del Palazzo del Turismo il suo libro, dedicato a Max Springher raffinato violinista e direttore d'orchestra riccionese.

 

Il libro mira a recuperare la memoria d’un fine violinista e capace direttore d’orchestra, Max Springher, (Alessandria d’Egitto,1910-Riccione,1967). Avviati gli studi nel Conservatorio di Parigi, vanta una carriera musicale attiva e prestigiosa, tra gli anni ‘30 e ‘60 del ‘900. Pochi a Riccione, per lo più anziani, hanno conosciuto o sentito suonare questo bravo artista, divenuto riccionese d’adozione, per aver sposato una signorina del posto: Italia Papini. Come solista, o a capo d’orchestre, ha attraversato più generi musicali: dalla classica alla leggera alla tzigana, dal tango al jazz, raggiungendo alti livelli d’eccellenza. S’è esibito nelle principali città d’Italia e d’Europa, con importanti musicisti fra cui Lelio Luttazzi, Giampiero Boneschi, Gorni Kramer, Henghel Gualdi, incidendo dischi con i più famosi cantanti del tempo, come Natalino Otto, Teddy Reno, ed il celebre ‘Quartetto Cetra’. A Riccione ha suonato al Florida, Grand Hotel, Albergo Lido, Teatro Dante, Palazzo del Turismo. Il musicista aveva una sorella, Hilda, nota soubrette del varietà con Macario e Dapporto, ed attrice cinematografica. Una figura pur lei dimenticata, degna d’esser ricordata.           

 

 

Sabato 10 novembre 2018

Max Springher raffinato violinista e direttore d'orchestra riccionese

Saluto dell’Amministrazione Comunale - Presentazione a cura del Maestro Giorgio Leardini

Conduce Alessandro Formilli

Esecuzione musicale a cura degli allievi del corso di violino dell’Istituto Musicale

Brani musicali interpretati da Max Springher con sue orchestre e/o altre formazioni

Palazzo del Turismo, ore 17

 

Informazioni: Sig. Fosco Rocchetta cell. 335 6800299 e mail, IAT tel. 0541 426050

 

A cura: Fosco Rocchetta. Con il patrocinio del Comune di Riccione, in collaborazione con l’Istituto Musicale “Gaspare Tirincanti”.

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2022 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft