21 settembre 2022 - 02 ottobre 2022

Sport

Via Monte Rosa, 60

Lifesaving World Champioships

Dal 21 settembre al 2 ottobre Riccione ospita i Campionati del mondo lifesaving e surflifesaving allo Stadio del nuoto e in acque libere

Dal 21 settembre al 2 ottobre, Riccione ospita un grande evento internazionale, i Lifesaving World Championships – i Campionati mondiali di nuoto per salvamento, in programma allo Stadio del nuoto e in mare, nello specchio d’acqua compreso tra le zone 7 e 12. 

La disciplina sportiva del nuoto per salvamento appartiene alle specialità acquatiche patrocinate dalla FIN ed è estremamente importante per la pratica del nuoto in acque libere e in piscine, perché è volta ad addestrare al salvamento e al pronto soccorso degli asfittici. Le gare prevedono simulazioni nelle varie condizioni di salvataggio in acqua e sono articolate in prove individuali e a staffetta, dove vengono utilizzati manichini e ostacoli per rendere la competizione il più veritiero possibile. Anche le prove in piscina sono pensate per la prevenzione degli annegamenti nei vari ruoli di soccorritori marini, lagunari e fluviali.

La salvaguardia della vita umana è un’esigenza primaria in ogni contesto, anche durante le vacanze, un elemento fondamentale per una città come Riccione votata all’accoglienza e attenta alla sicurezza della balneazione, soprattutto nel periodo estivo. I Mondiali di nuoto per salvamento consentono di diffondere la conoscenza della cultura dell’acqua, ponendo l’attenzione nei confronti delle attività di formazione e aggiornamento degli assistenti bagnanti che presidiano le coste e gli specchi d’acqua. 

 

Sito web Lifesaving World Championship


Sito web FIN

 

 

A cura: Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Emilia-Romagna, Comune di Riccione, FIN Salvamento, Protezione Civile Nazionale Volontariato FIN, Polisportiva Comunale Riccione. 

 

Scarica la locandina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2022 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft