29 ottobre 2018 - 14 gennaio 2019

Ore 21

Ingresso libero

Cultura

Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 11

Insieme nelle sfide del crescere. Incontri dedicati al sostegno alla genitorialità

Quattro incontri dedicati al rapporto tra genitori e figli, condotti da esperti che di volta in volta affronteranno il tema da diversi punti di vista e uno sguardo che tiene insieme l’approccio sociale ed educativo.

 

Lunedì 29 ottobre, primo appuntamento dedicato al tema del sostegno alla genitorialità, una serie di incontri volti a indagare e comprendere nel miglior modo possibile la relazione con i figli, per accompagnarli nella loro crescita, sensibilizzare e formare le famiglie, le associazioni e gli operatori che si occupano di questi temi, in un’ottica di rete e di comunità.

 

L'appuntamento di lunedì 29 ottobre (ore 21, Palazzo del turismo) ha per tema La relazione come luogo della realizzazione della persona. La famiglia oggi e come relatori Luca De Sio, avvocato, e Vittoria Maioli Sanese, psicologa.

 

Mercoledì 14 novembre, Vittoria Maioli Sanese insieme ad un’altra psicologa, Nedda Papi, tratterà il tema Devo dirti di no! L’importanza della frustrazione per lo sviluppo del bambino.

 

Si prosegue mercoledì 28 novembre con L’obbedienza si insegna? Regole o punizioni: risorse o ostacoli?, una serata in cui tornano a dialogare con i partecipanti Vittoria Maioli Sanese e Nedda Papi, per concludere lunedì 14 gennaio con E d’un tratto l’adolescenza: più facile scalare l’Everest? e gli esperti Vittoria Maioli Sanese e Luigi Ceriani, psicologo e docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano.

 

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e si terranno al Palazzo del Turismo con inizio alle ore 21.00.

 

Informazioni: Consultorio famigliare tel. 0541 50274

 

A cura: Assessorato ai servizi alla persona e alla famiglia, in collaborazione con il consultorio famigliare

 

Scarica la locandina con tutti gli appuntamenti

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2022 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft