27 febbraio 2024

Cultura

Viale Lazio, 10

Il rifugio letterario - In maschera letteraria

Il 27 febbraio appuntamento in Biblioteca con il gruppo letterario Il rifugio dei libri

Martedì 27 febbraio (ore 21:00), il gruppo letterario Il rifugio dei libri, guidato da Debora Grossi, si riunisce in Biblioteca (viale Lazio, 10) nel consueto appuntamento mensile de Il rifugio letterario, il ciclo di incontri ideati per coloro che desiderano condividere la grande passione della lettura, commentare e scambiare opinioni su testi e autori, partecipare a giochi e quiz a tema. Le serate sono aperte a tutti e hanno per protagonisti i libri svelati il mese precedente, per permettere a ogni partecipante di leggerli e partecipare attivamente all’incontro successivo.

 

L’appuntamento di febbraio – In maschera letteraria - è dedicato al Carnevale: tutti i partecipanti sono invitanti a travestirsi da autori o da personaggi dei libri e a partecipare ai giochi “brutti”.

I libri scelti per il secondo incontro del 2024: Il fuoco di Gabriele D’Annunzio e Un viaggio chiamato amore di Sibilla Aleramo e Dino Campana


Il fuoco di Gabriele D’Annunzio
Ambientato in una Venezia decadente, questo romanzo autobiografico narra la storia di Stelio Effrena, giovane e brillante intellettuale, e di Foscarina, celebre attrice tragica. Gli interpreti sono le controfigure di Gabriele D’Annunzio e di Eleonora Duse, grandi personalità della cultura e dell’arte di fine secolo; la relazione sentimentale tra i due protagonisti, intensa e tempestosa, svela i caratteri dominanti del Superuomo Stelio e dell’animo nobile dell’amata.

 

Un viaggio chiamato amore di Sibilla Aleramo e Dino Campana
Il libro racconta la tormentata storia d’amore tra la scrittrice Sibilla Aleramo e il poeta Dino Campana, attraverso le lettere che i due amanti si scrissero. Nel 1916 Sibilla riceve delle lettere e delle poesie da Dino Campana, ne resta affascinata e lo va a trovare in Toscana. Le vicende che si susseguono narrano un percorso tortuoso, sullo sfondo della guerra, dell’inquietudine e della malattia, con i due protagonisti che cercano di ritrovarsi e di abbandonarsi.


Per partecipare a Il rifugio letterario occorre contattare la Biblioteca comunale via e-mail o telefonicamente: Biblioteca comunale viale Lazio 10, biblioteca@comune.riccione.rn.it, tel. 0541 600504. L’ingresso è libero.
 
Pagina Facebook Il rifugio dei libri


Pagina Facebook Biblioteca comunale


A cura: Biblioteca comunale, Debora Grossi, gruppo letterario Il rifugio dei libri.

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2024 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft