22 novembre 2018

Alle ore 21

Ingresso libero

Cultura

Spazio Tondelli, via Don Minzoni 1

Immagini di musica. Il mondo di Luigi Ghirri. Luca Carboni dialoga con Simone Bruscia.

 

Giovedì 22 novembre, secondo appuntamento della quarta edizione delle conversazioni d'arte Il classico nel contemporaneo, dedicata alla figura dell’artista stesso, interprete della sua epoca, ma anche precursore di tendenze destinate a svilupparsi nel tempo.

Protagonisti in arte. Icone nel tempo è il tema della 4a edizione della rassegna Il classico nel contemporaneo. Giovedì 22 novembre (ore 21, Spazio Tondelli), evento unico e speciale per il secondo appuntamento della rassegna, che vedrà protagonista in una veste inedita un’icona del pop italiano, Luca Carboni, per un incontro dedicato al rapporto tra musica e fotografia, dal titolo Immagini di musica. Il mondo di Luigi Ghirri. L’autore di Mare mare, Farfallina, Ci vuole un fisico bestiale – solo per citare alcuni dei suoi pezzi cult - ora in tour con il suo ultimo lavoro, Sputnik, racconterà della sua passione per le arti visive e, in particolare, della figura di Luigi Ghirri, grande maestro della fotografia del secondo Novecento, con cui Carboni ha collaborato in diverse occasioni per la realizzazione di video e immagini per i suoi album. Un sentimento profondo lega l’artista a Riccione e al suo mare, cui ha dedicato versi stupendi. La nostalgia di giornate brumose, in cui i pensieri si fondono, si approssimano e si ritraggono come una lenta marea, lo invitano a ritornare spesso qui, soprattutto in inverno.

 

Giovedì 22 novembre

ore 21 Spazio Tondelli

Luca Carboni dialoga con Simone Bruscia

Immagini di musica. Il mondo di Luigi Ghirri

 

 

PROSSIMO ED ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA

 

Domenica 9 dicembre

ore 16.30 Palazzo del Turismo

Luca Scarlini

Egon Schiele: la febbre del tempo

 

Informazioni: Galleria d'arte moderna e contemporanea Villa Franceschi tel. 0541 693534, IAT Informazioni e Accoglienza Turistica tel. 0541 426050, e-mail servizio Cultura

 

A cura: Galleria d'arte moderna e contemporanea Villa Franceschi e Assessorato al Turismo, Cultura, Sport, Eventi. Con il patrocinio dell’IBC - Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna e del FAI - Delegazione di Rimini.

 

Scarica la cartolina della serata

 

Scarica la locandina della rassegna

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Seguici sui nostri canali


Iscriviti alla newsletter
(
La newsletter comunica gli eventi e le iniziative del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per questo scopo e non sarà ceduto né segnalato ad altri soggetti.)

Contattaci

Copyright © 2022 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft