28 novembre 2016

Ore 20.45

Ingresso libero

Cultura

Sala conferenze c/o biblioteca comunale, via Lazio 10

Un romagnolo contro tutti

Incontro con il dialetto di qualità a cura dell'Associazione ex-dipendenti pubblici di Riccione.

 

Ricordo di Olindo Guerrini nel centenario della morte (Forlì 14.10.1845 - Bologna 21.10.1916).

 

Una serata divertente e culturale farà conoscere i Sonetti romagnoli di Olindo Guerrini (Stecchetti) che, assieme a E lunerì di Smembar, sono stati tra i primi testi dialettali stampati e largamente diffusi a livello popolare.

 

Condurrà la serata il glottologo Davide Pioggia e sarà presente Carla Fabbri (Presidente Associazione Istituto Friedrich Schürr di Ravenna).

 

Letture di Carla Fabbri e Edmo Vandi.

 

A cura: Associazione ex-dipendenti pubblici di Riccione, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica il volantino

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft