11 agosto 2017 - 27 agosto 2017

Dalle ore 20.30 alle 23.30

Ingresso gratuito

Cultura

Villa Mussolini, Lungomare della Repubblica

Shut. Close your eyes

Personale fotografica di Adolfo Franzò

 

Dall'11 al 27 agosto Villa Mussolini ospita la mostra fotografica firmata dal fotografo di celebrities Adolfo Franzò dal titolo SHUT. Close your eyes che ritrae celebri volti del cinema colti "a occhi chiusi".

 

"Gli occhi sono lo specchio dell'anima"... Sappiamo tutti cosa vogliamo dire con questo, eppure non so perché quando sento questo adagio c'è qualcosa che non capisco fino in fondo. Voglio dire: se gli occhi sono lo specchio, l'anima dov'è?

Fuori dagli occhi o dentro di loro? Gli occhi sono lo specchio dell'anima di chi si ha davanti o l'anima è chiusa dietro agli occhi di chi è guardato e come in uno specchio di un dipinto fiammingo se ne possono cogliere i dettagli nascosti se si osserva bene? E se invece fosse un'altra cosa ancora?

Se l'anima, invisibile a noi stessi, traspare nel nostro guardare il mondo e nel nostro esser guardati, cosa accade nel momento in cui chiudiamo gli occhi? In cui la luce non è quella che proviene da fuori ma quella che ci illumina da dentro.

 

Adolfo Franzò ha sorpreso, chiesto, suggerito a una serie di volti più o meno conosciuti di scoprire per un attimo se quella loro luce fosse accesa. Questo è il racconto fotografico di quanto è loro accaduto."

                                                                                                                                             

 Pierfrancesco Favino

 

 

La personale di Franzò inaugura venerdì 11 agosto alle ore 19 e si accompagna alla mostra Mari di Cinema, presentata a luglio da Cinè 2017, che per l'occasione resta aperta fino al 27 agosto.

 

Nella mostra Mari di cinema sfilano una trentina di film dell’ultimo ventennio  dalle location marinare, dal clima e dai generi diversi, fissati dall’obiettivo di molti dei più importanti fotografi di scena delle ultime generazioni. Le foto, che vengono a formare una singolare  galleria in cui attrici, attori e registi si confrontano col mare e con i suoi paesaggi, arrivano dal fondo “CliCiak”  del Centro Cinema Città di Cesena.

 

Informazioni: IAT tel. 0541 426050

 

Sito web Riccione per la Cultura

 

A cura: Marlù Gioielli - Riccione Per la Cultura

 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft