26 settembre 2016 - 28 giugno 2017

Cultura

Cinepalace

Royal Opera House - Cinema in diretta stagione 2016/2017

La nuova stagione del prestigioso teatro londinese propone 6 balletti e 6 opere che spaziano dal repertorio classico a quello contemporaneo, trasmessi in contemporanea nei cinema di tutto il mondo.

Situata nel cuore di Covent Garden, la Royal Opera House è uno dei luoghi più importanti della cultura inglese ed è universalmente riconosciuta come uno tra i palcoscenici più prestigiosi al mondo.

 

Dal 26 settembre Nexo Digital propone in diretta via satellite i 12 appuntamenti in programma:

 

26 SETTEMBRE /ore 20.15
NORMA
di Vincenzo BELLINI (nuova produzione) – 180 min The Royal Opera

17 OTTOBRE / ore 19.30
COSI’ FAN TUTTE
di Wolfgang Amadeus Mozart – 195 min. The Royal Ballet

2 NOVEMBRE / ore 20.15
ANASTASIA
di Kenneth MacMILLAN The Royal Opera

15 NOVEMBRE / ore 19.15
LES CONTES D’HOFFMANN
di Jacques OFFENBACH – 220 min. The Royal Ballet

8 DICEMBRE / ore 20.15
LO SCHIACCIANOCI
di Peter Wright da Lev Ivanov – 135 min The Royal Opera

31 GENNAIO / ore 20.15
IL TROVATORE
di Giuseppe VERDI – 180 min The Royal Ballet

8 FEBBRAIO / ore 20.15
WOOLF WORKS
di Wayne McGREGOR – 155 min The Royal Ballet

28 FEBBRAIO / ora 20
LA BELLA ADDORMENTATA
di Marius Petipa – 180 min The Royal Opera

30 MARZO / ore 20.15
MADAMA BUTTERFLY
di Giacomo PUCCINI – 165 min The Royal Ballet

11 APRILE / ore 20.15
JEWELS
di George Balanchine – 150 min The Royal Ballet

7 GIUGNO / ore 20.15
THE DREAM- SYMPHONIC VARIATIONS/MARGRUERITE AND ARMAND
di Frederick Ashton The Royal Opera

28 GIUGNO / ore 20.15
OTELLO
di Giuseppe VERDI (nuova produzione) – 165 min

 

Sito web Giometti Cinema

 

Info: Giometti Cinema tel. 0541 605176, Ufficio Cultura tel. 0541 608369, IAT tel. 0541 426050

 

A cura: Giometti Cinema, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica la locandina della rassegna

 

Scarica il volantino con il programma

 

 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft