05 dicembre 2017

Alle ore 20.15

Biglietto 12 Euro, under 30 e convenzioni 10 Euro

Cultura

Cinepalace

Royal Opera House al cinema 2017/2018. Lo schiaccianoci

La nuova stagione della Royal Opera House in diretta via satellite.

Situata nel cuore di Covent Garden, la Royal Opera House è uno dei luoghi più importanti della cultura inglese ed è universalmente riconosciuta come uno tra i palcoscenici più prestigiosi al mondo.

 

Torna un grande classico che incanta le famiglie con la sua atmosfera natalizia. Un’avventura fantastica in cui il tempo è sospeso, sulle meravigliose musiche di Čajkovskij. È la vigilia di Natale e la giovane Clara gioca col suo regalo preferito: uno schiaccianoci a forma di pupazzo. Ma il misterioso mago Drosselmeyer sta per trascinarla in una magica avventura. Dopo aver sconfitto il Re dei Topi, lo Schiaccianoci e Clara viaggiano nella Terra della Neve e nel Regno dei Dolci, dove la Fata Confetto mostra loro una serie di splendide danze. Quando torna a casa, Clara pensa di aver sognato…

 

Con la sua festosa ambientazione d’epoca, i fiocchi di neve danzanti e l’ammaliante magia scenica curati nel dettaglio da Julia Trevelyan Oman, il balletto interpretato in maniera eccezionale dal cast di The Royal Ballet è un perfetto spettacolo natalizio. La coreografia di Wright inserisce ingegnosamente frammenti della versione originale del balletto, come il pas de deux della Fata Confetto e del suo Principe, ma dando risalto alla relazione fra Clara e il Principe Schiaccianoci aggiungendo così toccanti allusioni al primo amore.

 

La serata sarà accompagnata dal rinfresco di Bio's Kitchen e TerraeSole.

 

 

LO SCHIACCIANOCI   
Balletto in due atti 
martedì, 5 dicembre 2017 alle ore 20.15     

  • Coreografia Peter Wright basata sull’originale di Lev Ivanov 

  • Musiche  Čajkovskij

 

Sito web Giometti Cinema

 

Sito web Riccione per la Cultura

 

Info: Giometti Cinema tel. 0541 605176, Ufficio Cultura tel. 0541 608369, IAT tel. 0541 426050

 

A cura: Giometti Cinema, Assessorato alla Cultura

 

Scarica la locandina della rassegna

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft