31 gennaio 2017

Ore 20.15

Biglietto intero 12 Euro, ridotto under 30 e convenzioni 10 Euro

Cultura

Cinepalace

Il Trovatore di Giuseppe Verdi

Royal Opera House al cinema - Cinema in diretta stagione 2016/2017: la nuova stagione del prestigioso teatro londinese propone 6 balletti e 6 opere che spaziano dal repertorio classico a quello contemporaneo, trasmessi in contemporanea nei cinema di tutto il mondo.

 

Il programma live del Royal Opera House prosegue con l'opera verdiana Il Trovatore. 

L'opera di Giuseppe Verdi, dal libretto di Salvatore Cammarano e tratto dal dramma di Antonio Garcia Gutiérrez, fu rappresentato per la prima volta a Roma al Teatro Apollo nel 1853. Assieme al Rigoletto e La Traviata fa parte della cosiddetta trilogia popolare.

 

Il Trovatore è un dramma in quattro atti e otto quadri, ambientato in Spagna al principio del secolo XV, che racconta, con un bel canto espressivo, le passioni pulsanti dell'amore, della gelosia, della vendetta, dell'odio e della lussuria . 

Fa da sfondo agli eventi e ai temi dell’opera un paesaggio freddo e inquietante che le vicende della guerra qui rappresentate contribuiscono a rendere ancora più drammatico.


Manrico e il Conte di Luna, innamorati della stessa donna, nel dramma si fronteggiano fino alla morte come nemici, senza sapere che sono fratelli. Appartenenti a due diverse classi sociali, essi condividono solo l'amore di Leonora il chè raddoppia l'esistente astio del conflitto sociale.

 

La nuova produzione del tedesco David Bösch per la Royal Opera House è condotta da Richard Farnes e ha come protagonisti Dmitri Hvorostovsky, Anita Rachvelishvili, Lianna Haroutounian e Gregory Kunde.

 

 

Durante la serata, buffet aperitivo offerto da Bio's Kitchen.

 

Sito web Giometti Cinema

 

Sito web Cultura Riccione

 

Info: Giometti Cinema tel. 0541 605176, Ufficio Cultura tel. 0541 608369, IAT tel. 0541 426050

 

A cura: Giometti Cinema, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica la locandina

 

Scarica la locandina della rassegna

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft