29 aprile 2018

Ore 9 partenza da Rimini Arco d'Augusto

Sport

Rimini Marathon

La maratona di Rimini di 42 km 195 metri omologata Fidal 09,00

Il via della maratona è fissato domenica 29 aprile alle 9.00. Quest’anno il percorso della gara regina avrà una particolarità rispetto alle precedenti edizioni: dopo essere partiti dall’Arco d’Augusto e aver attraversato Rimini, i maratoneti attraverseranno il Parco XXV aprile transitando dal nuovo invaso, per poi dirigersi verso Viserba; torneranno verso il mare di Rimini che accompagnerà gli atleti fino a Via Siracusa. Si correrà in direzione Riccione che verrà attraversata fino oltre Viale Ceccarini  con rientro a Rimini dal lungomare. I maratoneti poi attraverseranno l’affascinante Borgo San Giuliano per transitare sul Ponte di Tiberio e infine tagliare il traguardo sotto l’Arco d’Augusto accompagnati dal tifo dei tanti spettatori che non mancano di far sentire il loro sostegno.

 

Al via non mancheranno atleti con tempi importanti e che cercheranno di migliorare l’attuale record di Daniele Meucci di 2h e 16minuti.  

 

La maratona, che si conferma come una delle dieci più partecipate in Italia e che tra gare competitive e non, coinvolge oltre cinquemila persone, quest’anno toccherà i comuni di Rimini e Riccione, con il passaggio degli atleti sul lungomare sud sia all’andata sia al ritorno. Le strade dove passerà la maratona a Riccione sono: viale Felice Carlo Pullè, via Luigi Angeloni, viale Gabriele D’Annunzio, via Verdi, viale Dante, viale Ceccarini, viale Gramsci, via Fratelli Bandiera, Lungomare della Repubblica, Lungomare della Libertà, viale Parini, viale Gabriele D’annunzio, viale Galli, Lungomare della Costituzione, viale Gabriele D’Annunzio.

 

CONSULTA IL PERCORSO COMPLETO DELLA RIMINI MARATHON

 

Sito web Rimini Marathon

 

A cura: ASD Rimini Marathon

 

Scarica il percorso della Rimini Marathon

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Contattaci

iat@comune.riccione.rn.it

0541 426050

 

Wifi a Riccione

 

Iscrizione gratuita alla newsletter eventi (La newsletter contiene gli eventi turistici del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per l'invio della newsletter, come richiesto dall'utente, quindi non sarà ceduto o segnalato ad altri soggetti).

Cookie policy e privacy policy

Copyright © 2019 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft