05 febbraio 2017

Ore 21

Cultura

Villa Mussolini, via Milano 31

Presentazione del romanzo storico di Stefano Medas REX IUBA

Una serata all’insegna della storia antica e dell’avventura di mare, con Stefano Medas, Valerio Massimo Manfredi, Rodolfo Francesconi.

Una serata all’insegna della storia antica e dell’avventura di mare, con la presentazione del romanzo storico di Stefano Medas Rex Iuba (Mondadori), dedicato allo straordinario viaggio di esplorazione alle mitiche Isole Fortunate, le nostre Canarie, condotto dal re di Mauretania Giuba II all’epoca di Augusto. Rodolfo Francesconi introdurrà l’incontro, mentre lo scrittore e archeologo Valerio Massimo Manfredi dialogherà con l’autore sul rapporto tra gli antichi e l’oceano. 

 

Stefano Medas, riccionese, è archeologo subacqueo e navale, in attività da oltre vent’anni. Ha al suo attivo oltre quaranta campagne di scavo su relitti e siti sommersi, ha pubblicato diverse monografie e oltre cento contributi scientifici in materia di storia della navigazione, archeologia navale e archeologia subacquea, in Italia e all’estero. È stato docente a contratto di Storia della navigazione antica all’Università di Bologna ed è attualmente presidente dell’Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale. 

 

Info: Ufficio Cultura, tel. 0541 608369  www.riccioneperlacultura.it

 

A cura: Istituzione Riccione per la Cultura, con la collaborazione di Impronte Adriatiche

 

Scarica la locandina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft