28 agosto 2016

Ore 21

Ingresso libero

Cultura

Villa Mussolini, via Milano 31

Parole Fuori Onda presenta Lucio Pellegrini e Camilla Filippi

Ciclo di incontri con gli autori: non più personaggi che parlano di sé e della propria carriera, ma scrittori, giornalisti, uomini di spettacolo che scelgono un tema e lo discutono con il pubblico.

 

Conversazione con Lucio Pellegrini e  Camilla Filippi - Dal film Ora o mai più alla serie TV Tutto può succedere, passando per la vita di tutti i giorni.

 

Lucio Pellegrini, regista affermato e tra i più prolifici nel panorama televisivo italiano e Camilla Filippi, attrice di talento e volto emergente dello spettacolo sin da giovanissima, sono uniti dal vincolo matrimoniale e da due splendidi bambini.

 

In questa serata regista e attrice ci racconteranno il loro connubio tra set e mura domestiche: ruolo centrale della discussione è l'eterno dilemma del rapporto tra regista e attore che a volte può dar luogo a sodalizi leggendari oppure a pericolose cadute.

 

CAMILLA FILIPPI:  dal 2010 entra nel cast delle serie tv di Rai Uno Tutti pazzi per amore 2 dove interpreta Valeria.

Per il cinema gira l'opera prima di Laura Luchetti Febbre da fieno - La vita facile, Puccini per la regia di Lucio Pellegrini e Il giorno in più per la regia di Massimo Venier. Nel 2015 interpreta Cristina, moglie del primogenito della famiglia Ferraro, nella fiction di Rai 1 Tutto può succedere.

 

LUCIO PELLEGRINI: nel 2008 dirige la prima stagione de I liceali, serie TV di Canale 5, nel 2015 dirige la fiction di Rai 1 Tutto può succedere e nel 2016 quella di Canale 5 Romanzo siciliano.

 

Prossimo ed ultimo appuntamento della rassegna Parole Fuori Onda:

 

Domenica 4 settembre, Villa Mussolini, ore 21 (EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI)

Incontro con Toni Capuozzo e presentazione del libro Il segreto dei Marò

 

Informazioni: Istituzione Riccione per la Cultura, tel. 0541 608369 - 608321, IAT tel. 0541 426050

 

E mail Istituzione Riccione per la Cultura

 

Sito web Istituzione Riccione per la Cultura     

 

A cura: Istituzione Riccione per la Cultura, Libreria Mondadori, Gruppo Atlantic, UnipolSai

 

Scarica la cartolina con gli appuntamenti della rassegna Parole Fuori Onda

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft