13 febbraio 2018 - 15 febbraio 2018

Il 13 e il 15 febbraio, allo Spazio Tondelli, dalle ore 18 alle ore 20

Cultura

Spazio Tondelli, via Don Minzoni

La mia battaglia: workshop intensivo per attori

Workshop intensivo per attori che avrà per esito finale la partecipazione allo spettacolo di Elio Germanio allo Spazio Tondelli il 16 e 17 febbraio 2018.


Il laboratorio, finalizzato alla messa in scena dello spettacolo di Elio Germano e Chiara Lagani La mia battaglia, si svolgerà in due pomeriggi - martedì 13 e giovedì 15 febbraio, dalle ore 18 alle 20 - presso lo Spazio Tondelli di Riccione, in via Don Minzoni 1. 

Il laboratorio sarà incentrato sulla parte finale dello spettacolo, un monologo in cui Germano a poco a poco si trasforma in una figura sempre più indecifrabile. Per questa metamorfosi progressiva l’attore chiede la collaborazione di un gruppo di complici, o compagni, che rivelano all’improvviso la loro minacciosa presenza. Durante il workshop si arriverà alla formazione di un “coro” di attori, composto da una ventina di elementi chiamati a interagire con il protagonista in azioni di gruppo e individuali. Il laboratorio sarà tenuto dalla drammaturga Chiara Lagani e dall’aiuto regista Rachele Minelli, e avrà per oggetto la costruzione di una serie di comportamenti, azioni e interventi sonori (oltreché vere e proprie battute) da parte dei partecipanti. 

Aperto a professionisti e non professionisti di qualunque età, sesso e provenienza, il laboratorio prevede:
- due pomeriggi di lavoro: martedì 13 e giovedì 15 febbraio, dalle ore 18 alle 20;
- la partecipazione a entrambe le serate di spettacolo (Spazio Tondelli, 16-17 febbraio ore 21).
 
La partecipazione è gratuita. Lo spettacolo non prevede compenso. 


Ogni partecipante avrà debita copertura assicurativa. La selezione avverrà su base curriculare.


Iscrizioni fino al 9 febbraio, alle ore 18. 

 

Pagina dedicata allo spettacolo di Elio Germano al Tondelli

Iscrizioni e informazioni: tel. 320 0168171 stagione@riccioneteatro.it 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Contattaci

iat@comune.riccione.rn.it

0541 426050

 

Wifi a Riccione

 

Iscrizione gratuita alla newsletter eventi (La newsletter contiene gli eventi turistici del Comune di Riccione e viene spedita nel rispetto dell'art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 sulla tutela dei dati personali. L'indirizzo  dichiarato sarà trattato esclusivamente per l'invio della newsletter, come richiesto dall'utente, quindi non sarà ceduto o segnalato ad altri soggetti).

Cookie policy e privacy policy

Copyright © 2019 Comune di Riccione
Sito web creato con ericsoft