29 gennaio 2017

Ore 16.30

Euro 5

Cultura

Spazio Tondelli, via Don Minzoni 1

La Bellina presenta la Compagnia Unterwasser con OUT

Rassegna teatrale domenicale per ragazzi e famiglie a cura di Riccione Teatro e Alex Gabellini.

OUT è un viaggio iniziatico. Il protagonista vive nel suo mondo rassicurante, fatto di bianchi e di grigi, ha un petto-gabbia, dove tiene rinchiuso il suo cuore-uccellino per paura che possa ferirsi o smarrirsi. Un giorno il suo cuore, attratto dai suoni dell’esterno, scappa dalla finestra, costringendo il protagonista a uscire di casa per la prima volta e ad iniziare il suo viaggio.

 

OUT racconta un percorso tipico nella definizione della propria personalità: il passaggio dalla chiusura emotiva all’apertura, l’abbattimento delle barriere che noi stessi ci costruiamo per sentirci “al sicuro”. Questo percorso caratterizza la transizione dall’infanzia all’adolescenza, ma ritorna continuamente nelle nostre vite. Per questo lo spettacolo si rivolge a tutti i bambini, anche al bambino che ogni adulto porta dentro di sé. Lo fa attraverso i pupazzi, la musica, i suoni e le onomatopee, senza bisogno di parole, per favorire la comprensione a un pubblico vasto oltrepassando barriere linguistiche e culturali.

 

Di e con Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio 

 

  • Teatro di figura e tecnica mista. Età consigliata: dai 6 anni.

  • Premio Eolo 2016, premio Benedetto Ravasio 2016, menzione d’onore Festival Festebà 2015, menzione speciale Kilowatt Festival 2015, finalista premio Scenario infanzia 2014

 

Sito web Unterwasser

 

Facebook Unterwasser

 

Prossima data della rassegna: 12 febbraio Ganda, un rinoceronte molto particolare

 

Biglietteria c/o Spazio Tondelli: giovedì (15-19), sabato (10-13), domenica (dalle 15.30).

Prevendita Liveticket: online su Liveticket.it e nelle rivendite autorizzate.

 

Informazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, 10-13).

 

E mail Riccione Teatro

 

Sito web La Bella Stagione

 

Sito web Riccione per la Cultura

 

A cura:  Riccione Teatro e Alex Gabellini, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica la cartolina

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft