12 febbraio 2017

Ore 16.30

Euro 5

Cultura

Spazio Tondelli, via Don Minzoni 1

La Bellina presenta  Ganda, un rinoceronte molto particolare

Rassegna teatrale domenicale per ragazzi e famiglie a cura di Riccione Teatro e Alex Gabellini.

Tra verità e leggenda si racconta la storia di un rinoceronte arrivato per ventura sulle coste liguri e reso celebre dal ritratto che ne fece il pittore e incisore tedesco Albrecht Dürer, in una xilografia così famosa da girare tutto il mondo e da restare per ben tre secoli l’unica iconografia dell’esotico animale.

 

A raccontare questa storia affascinante, coinvolgendo il pubblico in un grande gioco teatrale, è Giorgio Scaramuzzino, attore, regista, padre letterario del drago Gerardo e autore con Altan di spettacoli che hanno per protagonista la Pimpa. Sul palco lo affianca uno dei più importanti illustratori italiani, Gek Tessaro, vincitore del premio Andersen 2010; e sono proprio i suoi disegni e le sue animazioni, creati dal vivo e proiettati sul grande schermo, a dare corpo e magia alle avventure del rinoceronte.

 

Lo spettacolo è una produzione del Teatro dell’Archivolto di Genova, da venticinque anni all’avanguardia nel settore del teatro ragazzi.

 

Teatro d’attore e disegni creati dal vivo con proiezione. Età consigliata: dai 5 anni.

 

Biglietteria c/o Spazio Tondelli: giovedì (15-19), sabato (10-13), domenica (dalle 15.30).

Prevendita Liveticket: online su Liveticket.it e nelle rivendite autorizzate.

 

Informazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, 10-13).


E mail Riccione Teatro

 

Sito web La Bella Stagione

 

Sito web Riccione per la Cultura

 

A cura:  Riccione Teatro e Alex Gabellini, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica la cartolina

 

Scarica il comunicato stampa

 

Scarica il comunicato stampa della rassegna 

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft