20 novembre 2016

Ore 18

Ingresso 15 euro

Cultura

Spazio Tondelli, via Don Minzoni 1

La Bella Stagione 2016/2017.

Fabio Tavelli in Quando ero Cassius

Spettacolo dedicato alla vita del più grande pugile di sempre, Cassius Clay.

 

Fabio Tavelli, giornalista con la passione per le storie di sport, porta in scena la vita di Cassius Marcellus Clay Junior, ovvero il più grande pugile di tutti i tempi: dall’infanzia nella Louisville della segregazione razziale al rifiuto di partire per il Vietnam, fino al primo titolo mondiale conquistato contro la "macchina per uccidere" Sonny Liston. È il 25 febbraio 1964, dopo quell’incontro Cassius diventerà Muhammad Ali e la storia della boxe non sarà più la stessa.

 

Tavelli racconta le origini, la forza e il carisma del giovane Cassius, quel ragazzo del Kentucky che sul ring più che boxare sembrava danzare con la leggerezza di una farfalla.

Per una sera, così, anche lo Spazio Tondelli si trasforma nell’arena delle sue imprese, umane e sportive.

 

Di e con Fabio Tavelli

dal libro di David Remnick Il re del mondo

musiche originali di Andrea Parodi

 

Informazioni e prenotazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, ore 10-13)

E mail

 

Sito web La Bella Stagione

 

Sito web Riccione per la Cultura

 

A cura:  Riccione Teatro, Istituzione Riccione per la Cultura e ATER - Associazione Teatrale Emilia Romagna

 

Scarica il manifesto

 

Scarica il flyer

 

Scarica il comunicato stampa della Bella Stagione

 

Scarica il comunicato stampa di Quando ero Cassius

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Copyright © 2017 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft