22 novembre 2015

Ore 16.30

Ingresso libero

Cultura

Palazzo del Turismo piazzale Ceccarini 11

IL CLASSICO NEL CONTEMPORANEO - MEMORIA ISPIRAZIONE SFIDA 

Ciclo di conversazioni d'arte a Riccione

IL CLASSICO NEL '900 TRA INQUIETUDINE E EQUILIBRIO, un racconto per immagini da De Chirico a Hirst - a cura di LUDOVICO PRATESI

Ludovico Pratesi è critico d’arte e curatore. Collabora dal 1985 con il quotidiano "la Repubblica". Dal 2000 è Direttore artistico del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro. E’ stato consigliere d’amministrazione della Quadriennale d’Arte di Roma dal 1995 al 2009 e Presidente della sezione italiana dell’AICA (Associazione Internazionale Critici d’Arte) dal 2006 al 2010. Dal 2003 è membro del Consiglio direttivo dell’AMACI (Associazione Musei Arte Contemporanea Italiani), di cui è stato vicepresidente dal 2012 al 2015. Dal 2009 al 2012 è stato curatore scientifico di Palazzo Fabroni a Pistoia. Come curatore indipendente ha curato mostre in alcune istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali la Biennale di Venezia (1993), l’Accademia di Francia (2001, 2005, 2013), il Crane Center a Filadelfia (Usa) nel 2011. Ha pubblicato L’arte di collezionare arte contemporanea (2010), New Italian art (2012) e Arte come identità (2015) con la casa editrice Castelvecchi.

Alla stessa ora si svolgerà anche un laboratorio d’arte gratuito per bambini dai 6 ai 12 anni (solo su prenotazione):

Improvvisare ad arte - Da azione a reazione

Informazioni: Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi 
Via Gorizia 2, tel. 0541 693534
E mail
Sito web
Sito web

A cura: Galleria comunale d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica il manifesto

Scarica la cartolina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft