Eventi

03 agosto 2016 - 24 agosto 2016

Orari percorso: 16, 16.40, 17.20

Ingresso gratuito alle piscine termali per i bambini dai 4 ai 14 anni accompagnati da almeno un adulto

Turismo

Riccione Terme, viale Torino 4/16

I Termercoledì dei bambini di Riccione Terme!

Dopo il successo degli scorsi anni parte la terza edizione con nuovi personaggi, sorprese ed entusiasmanti avventure.

 

Quattro speciali mercoledì dedicati ai bambini: divertimento e salute per creare una barriera efficace contro i fastidi invernali.

 

Tema dell'edizione 2016 dei Termarcoledì: LE TERME E IL DRAGO

Una studiosa dragologa svelerà a grandi e piccini l'antica storia all'origine dell'acqua e dei vapori magici che rendono uniche le terme di Riccione. Un divertente percorso alla scoperta dei vapori termali e delle cure inalatorie, che termina con l'immersione nelle ricche e calde acque delle piscine termali (narrazioni e percorso a cura di Alessia Canducci).


Il gioco è il miglior modo per far conoscere ai bambini i meccanismi del corpo ed imparare come l'acqua termale può aiutarli in modo naturale a prevenire molti disturbi.


A Riccione la vacanza al mare, il divertimento ed il benessere si uniscono alla salute. Le cure termali rafforzano le difese immunitarie e costituiscono un valido aiuto per prevenire fastidiosi disturbi invernali; sono indicate nei bambini per la cura di bronchite, rinite, faringite, laringite, otite, dermatite.

 

Termaldino in omaggio a tutti i bimbi: la borsa di Riccione Terme con all'interno il simpatico kit dedicato alle cure termali e un'allegra sorpresa.

 

In caso di pioggia, l'evento sarà annullato.

 

Informazioni e prenotazione gruppi: tel. 0541 602201

 

E mail

 

Sito web con modulo iscrizione

 

Facebook Riccione Terme

 

A cura: Riccione Terme S.p.A., Comune di Riccione
 

Scarica la locandina Le Terme e il Drago

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)