Eventi

25 settembre 2016

Ore 17

Cultura

Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, via Gorizia 2

Fruscii di foglie, brusio d’acqua: il giardino tra miti e storia

Conversazione di Valeria Cicala dedicata al valore storico-artistico del giardino e alla sua evoluzione nel tempo. Un viaggio alla scoperta del giardino tra mito, storia e letteratura.

Anche per il 2016 l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna organizza Vivi il Verde. Alla scoperta dei giardini dell’Emilia-Romagna, un ricco calendario di eventi in diversi luoghi sparsi su tutto il territorio regionale, da Piacenza a Rimini. La Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi partecipa alla rassegna, ospitando la conversazione Fruscii di foglie, brusio d’acqua: il giardino tra miti e storia che sarà tenuta da Valeria Cicala, funzionario dell’Istituto regionale per i beni culturali e giornalista. Un viaggio alla scoperta del giardino tra mito, storia e letteratura. Ingresso libero.

 

... Ci soffermeremo sul valore del giardino nell’antichità. Vedremo come si compone il rapporto tra l'orizzonte vegetale e l’acqua e come questo si alimenti di miti e di riti che poi scandiscono nel loro complesso l’esistenza umana. Si parte dal Vicino Oriente antico che è stato sempre vissuto come un’estensione di terre rigogliose, un compenetrarsi di palazzi e giardini, dove piante e acque costituivano il timbro anche sonoro di un paesaggio luminoso e ombreggiato, depositario di credenze e sentimenti della religiosità. Vi si ritrova la tradizione biblica a cominciare dal Paradiso, o quella più squisitamente letteraria delle Mille e una notte. Ma parleremo anche dell’esperienza greca. Ai suoi esordi, è fortemente influenzata dall’impatto con la civiltà persiana. ...(leggi i contenuti dell'incontro).

 

Valeria Cicala, funzionario dell’Istituto regionale per i beni culturali, giornalista. Svolge ricerche e scrive di storia antica e di comunicazione del patrimonio. Redattore capo della rivista “IBC”, collabora con emittenti radiofoniche e televisive; è nella redazione di testate specializzate. Si occupa per il suo Istituto dell'ideazione scientifica e realizzazione di eventi culturali (festival mostre, seminari, incontri) e di progetti di comunicazione e promozione istituzionali riferiti ai beni culturali, nell'ambito dei quali cura volumi e pubblicazioni. Autrice di numerosi contributi scientifici e divulgativi, collabora con la Scuola di giornalismo dell’Università degli studi di Bologna, tiene docenze per master di comunicazione.

 

L’edizione di quest’anno Vivi il Verde. Alla scoperta dei giardini dell’Emilia-Romagna, dal 23 al 25 settembre, prevede un ricco calendario di eventi che si terranno in tanti luoghi diversi sparsi su tutto il territorio regionale e coinvolgerà giardini pubblici, giardini privati aperti al pubblico, giardini storici, giardini di ville e castelli (programma completo Vivi il Verde  nelle diverse località dell'Emilia-Romagna - le informazioni sull'evento di Riccione sono a p. 63)

 

Sito web IBC - Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia Romagna

 

A cura: IBC - Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Scarica la locandina generale di Vivi il Verde 2016

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)