21 ottobre 2016 - 25 novembre 2016

Ore 17

Cultura

Biblioteca comunale O.Berni, viale Lazio 10

Corso di formazione per lettori volontari per la prima e la terza età

Un percorso pratico di 6 incontri che, partendo dall'allenamento della voce, percorre modalità di lettura e approccio ai testi adatti ad un pubblico di piccoli ascoltatori e ai loro "nonni".


Se hai piacere di dedicare qualche ora del tuo tempo alla lettura ad alta voce, diventa lettore volontario.


Docente formatore ALESSIA CANDUCCI

 

Programma:

 

Venerdì 21 ottobre 2016 ore 17 - 19.30: LA VOCE CHE GIOCA

Scoprire toni, ritmi volumi dando voce a suoni, onomatopee, parole.

 

Venerdì 28 ottobre, ore 17- 19.30:  LA VOCE IN RELAZIONE

Lo sguardo e l'ascolto: leggere, domandare, ascoltare

 

Venerdì 4 novembre, ore 17 - 19.30: VOCE, GESTO E LIBRO Leggere immagini, atmosfere e parole di albi Illustrati, silent books, libri interattivi.

 

Giovedì 10 novembre, ore 17 - 19.30 (1° parte)

Venerdì 18 novembre 2016 ore 17 - 19.30 (2° parte): LA VOCE CHE DÀ VITA AL TESTO NARRATIVO Scegliere, comprendere e leggere in modo espressivo differenti testi narrativi, con attenzione particolare ai passaggi emotivi della narrazione e la loro comunicazione

 

Venerdì 25 novembre, ore 17 - 19.30 PER CHI LEGGIAMO?

Un incontro, diviso in due momenti, per conoscere meglio chi assisterà alle letture: una pedagogista presenterà i libri più adatti alle diverse fasce di età dei bambini; lo psicologo Dott. Antonello Schiavone e l'animatrice Cinzia Tordi della CRA Pullè (coop. Formula Servizi alle Persone) illustreranno le modalità relazionali più adeguate per proporre le letture agli ospiti della Residenza Pullè.

 

Il corso prevede un numero massimo di 25 partecipanti - I partecipanti si rendono disponibili a svolgere letture ad alta voce organizzate dalla Biblioteca di Riccione alla fine del corso.

 

Informazioni e iscrizioni entro il 15 ottobre: Biblioteca comunale di Riccione, tel. 0541 600504

 

A cura: Biblioteca comunale di Riccione, Istituzione Riccione per la Cultura

 

Facebook Biblioteca comunale

 

Scarica la locandina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft