25 aprile 2016

Dalle ore 10

Cultura, Turismo

Municipio via Vittorio Emanuele II 2

Cerimonia commemorativa del 71° anniversario della Liberazione d'Italia

Celebrazione della ricorrenza alla presenza delle autorità locali e della cittadinanza.

La cerimonia avrà inizio alle ore 10 con il ritrovo e la posa di una corona d’alloro al Monumento dei Caduti nei giardini del Municipio. A seguire partirà un corteo che raggiungerà il Cippo in memoria di Salvo d’Acquisto in viale Ceccarini dove verrà deposta una corona d’alloro. A scandire i momenti più significativi del programma celebrativo sarà il Coro Bandistico Mondaino.

 

Alle ore 11 la cerimonia proseguirà con il corteo in piazza Matteotti, il saluto del Presidente dell’ANPI Danilo Trappoli e l’intervento del sindaco Renata Tosi. Concluderanno la cerimonia delle letture a cura degli studenti del Liceo “ Volta –Fellini” di Riccione.

 

In caso di maltempo la cerimonia conclusiva si svolgerà allo Spazio Tondelli.

 

Due riccionesi verranno inoltre insigniti da parte del prefetto di Rimini durante la cerimonia ufficiale del 25 aprile che si svolgerà a Rimini, della “Medaglia della Liberazione”. E’ un riconoscimento del Ministero della Difesa con l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica per aver preso parte attiva alla Resistenza e alla lotta di Liberazione. Sono Lorena Armaroli Casanova, classe 1927 e Graziella Tonini, classe 1920.

 

 

A cura: Comune di Riccione

 

Scarica il comunicato stampa

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft