Eventi

14 luglio 2016

Ore 21

Ingresso libero

Cultura

Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, via Gorizia 2

Riccione racconta. Appuntamenti con la storia: Giovanni Brizzi

Un’occasione preziosa per conoscere importanti eventi, luoghi e personaggi della tradizione storica del nostro territorio dall’età romana al Rinascimento e oltre. 

 

GIOVANNI BRIZZI

LA VIA FLAMINIA E IL PONTE ROMANO SUL RIO MELO

 

Il Prof. Giovanni Brizzi parlerà della storia e dell’importanza dell’antica via consolare e di come abbia inciso sulla storia e sull’evoluzione del nostro territorio, con un particolare approfondimento sulla nascita del centro storico di Riccione che sorse sulla Via Flaminia e sul ponte romano che scavalca, a qualche centinaio di metri, il rio Melo.                                      

 

"Il territorio che giunge da Senigallia a Rimini ed oltre fu conquistato e poi assorbito dai Romani al concludersi di una pluridecennale lotta con la gente dei Senoni; essi vennero successivamente espulsi da questo territorio. In questa area presero a svilupparsi, in momenti diversi, concezioni diverse volte alla funzionale organizzazione della conquista. Fino all'ultima, posteriore di oltre un secolo rispetto alla prima - la grande vittoria di Sentino - quella che vide, nel 187 a.C., la nascita della via Emilia. Poco ne resta nello spazio riccionese; ma nelle pieghe del più vasto territorio circostante sono scritte le pagine della storia di un confine, quello settentrionale della prima Italia romana. (Giovanni Brizzi)

 

Riconosciuto fra i più autorevoli studiosi della romanità e fra i massimi esperti delle tecniche militari antiche, Giovanni Brizzi è ordinario di Storia romana all'Università di Bologna dopo aver insegnato negli Atenei di Sassari e di Udine. Brizzi è stato inoltre professore alla Sorbona; ed è insignito delle Palmes Académiques dello Stato francese. E' autore di oltre duecentosessanta pubblicazioni a stampa, alcune delle quali tradotte in più lingue. Fra le ultime Il guerriero, l'oplita, il legionario. Gli eserciti nel mondo classico (Il Mulino, 2008 seconda edizione aggiornata ed ampliata) e Annibale (Il Mulino, 2014).

 

Prossimo appuntamento della rassegna: 21 luglio, Fabio Severi - La Dinastia dei Malatesta
 

Informazioni: Galleria d'arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, tel. 0541 693534 

 

E mail

 

Sito web Musei

 

Sito web Istituzione Riccione per la Cultura     

 

Facebook Villa Franceschi     

 

A cura: Istituzione Riccione per la Cultura, Banca Carim         

 

Scarica la cartolina con gli appuntamenti a Villa Franceschi     

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)