17 giugno 2016 - 19 giugno 2016

Venerdì 17 dalle ore 18 alle 24, sabato 18 e domenica 19 dalle 12 alle 24

Ingresso gratuito; l’evento si terrà anche in caso di pioggia

Turismo

Parco Giovanni Paolo II/Villa Lodi Fè, via Delle Magnolie

47838 Riccione Street Festival

 

Sfiziose golosità di strada della cucina tradizionale regionale italiana e straniera

 

Sono circa quindici i food truck che cucinano sfiziose golosità nella bella cornice del parco Paolo Giovanni Paolo II.  Dalla Sicilia arrivano pane e panelle e arancini, dalla Toscana l'hamburger di chianina, l'hot dog di maiale toscano e il lampredotto, mentre da Parma le specialità gastronomiche della provincia. E ancora, olive all'ascolana, arrosticini abruzzesi, fish and chips di baccalà, spiedini e fritto di pesce, panini gourmet e polpette.

 

Accanto alla cucina tradizionale italiana alcune incursioni da paesi stranieri con i sapori d'oriente provenienti dai tipici prodotti della cucina asiatica e gli hamburger USA, vera patria dello street food.

 

Un truck dedicato spillerà inoltre, birre di varie tipologie, anche senza glutine.

 

47838 Riccione Street Festival non è però solo ottimo cibo. Tra i grandi protagonisti di questa tre giorni c'è anche la musica, quella suonata dai dj set che allieteranno le serate e faranno divertire e ballare.

Ad aprire le danze, venerdì sera, l'inconfondibile sound di Gianluca Gentilotti, con un dj set House anni '90 - 2000 e pop&dance. Sabato spazio al groove di Maurizio Bellini dj, che farà ballare tutti al ritmo dell'Indie rock. Per la chiusura, domenica sera, arriva Mauro Mod, con un dj set che spazia dal Rock’n’Roll allo Swing, all'R’n’B.

 

E ancora, per il divertimento dei più piccoli, area giostre.

 

Informazioni: Street Festival tel. 059 643664, 333 4594943

 

Pagina Facebook 47838 Riccione Street Festival

 

A cura: 47838 Riccione Street Festival, Evoluzione Darwin by SGP, in collaborazione con il Comune di Riccione

 

Scarica il comunicato stampa

 

Scarica la locandina

Storia...

L'origine del nome (nella pronuncia locale Arciùn) deriva dal greco e risalirebbe alla occupazione bizantina del VI secolo d.C.: "archeion" è il nome di una pianta, la lappa, che cresce ancor oggi spontanea nelle ormai rare zone di spiaggia non occupate dagli stabilimenti e che doveva abbondare sul deserto litorale riccionese.

Rimani connesso con noi

Cambia lingua

Copyright © 2016 Comune di Riccione - Viale Vittorio Emanuele II, 2 (Italia)
Creazione sito web ericsoft